Storie e leggende dei pozzi di Orvieto

Mercoledì 04 Gennaio 2017 00:00
Stampa

VOYAGER

Storie e leggende dei pozzi di Orvieto

Voyager - Orvieto

Il conclave è una pratica antichissima che da più di 7 secoli regola l’elezione dei pontefici. Dove nasce questa tradizione? Qual è il suo significato? Per scoprirlo Roberto Giacobbo ci porterà nella “città dei Papi”, a Viterbo, dove cercherà di far luce anche su avvenimenti e uomini poco noti ma allo stesso tempo molto importanti e misteriosi. Si parlerà di come frate Annio inventò le origini bibliche di Viterbo e con quali stratagemmi riuscì far credere vera questa storia. Si andrà alla scoperta di un personaggio dimenticato come Egidio Antonini che con la sua filosofia seppe ispirare Michelangelo e Raffaello. Ma non solo, Roberto Giacobbo indagherà sul misterioso legame tra Michelangelo e Viterbo e su come la presenza del grande artista sia legata ad un quadro enigmatico capace di cambiare aspetto se esposto a luce ultravioletta.

Il pavimento del Duomo di Siena è un capolavoro d’arte, una delle perle di questa nostra Italia Straordinaria ma al suo interno sono custoditi diversi misteri. Perché tra le immagini che lo compongono risalta la figura di un grande personaggio pagano: Ermete Trismegisto? Chi è Ermete e cosa si nasconde sotto questo straordinario pavimento? Roberto Giacobbo si metterà sulle sue tracce di questi misteri indagando nei sotterranei del Duomo inaccessibili al pubblico per vedere quello che si è recentemente scoperto e quello che c’è ancora da scoprire. Ma non solo, Roberto Giacobbo ci mostrerà le bellezze di Siena dalle angolature più suggestive; dall’alto della Torre del Mangia fino in basso andando a scoprire le meraviglie di un sistema idrico unico al mondo.